Banane? No, grazie! Solo pezzi da 100

MoneyMonkey-PNG

Se è vero che i soldi risvegliano i morti… stavolta possiamo dire che svegliano anche le scimmie!

Nel 2005, i ricercatori dell’Università di Yale sono riusciti a dimostrare che le scimmie cappuccino (cebus capucinus), istruite a dovere, possono imparare a usare la moneta per fare degli scambi.

Le scimmie cappuccino sono un valido modello per analizzare tratti del comportamento umano, poiché mostrano strettissime analogie con noi in termini di indice di encefalizzazione, durata della vita, dieta onnivora, abilità manuale e uso di strumenti.

Esse capiscono il valore puramente simbolico di un oggetto, afferrano quindi il concetto di “denaro”, nonostante la loro distanza evolutiva dagli umani.

Durante l’esperimento le scimmie hanno anche mostrato una certa disinvoltura finanziaria: alcune di loro rubavano le monete, altre le usavano per accumulare beni da rivendere e c’è stata anche una scimmia che ha usato i soldi per ottenere dei favori sessuali…

Elisabetta Massa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...