L’amore ai tempi di Tinder

I tempi moderni fanno sì che rimorchiare per messaggi sia ormai più comune che farlo in discoteca. Perchè 50 anni fa se eri brutto e cesso, ci pensavano le famiglie a combinare un matrimonio, ora che non puoi più contare nemmeno sui matrimoni di convenienza, l’ultima chance sono i siti di dating online.

Per i nativi digitali che non vogliono subire i postumi di una serata balorda, ma non vogliono rinunciare ai piaceri effimeri della vita, la società Match Group, fondata nel 2012 ha inventato una app che ti aiuterà a trovare la tua anima gemella, se va male almeno una serata divertente.

I più marpioni, sanno che sto parlando Tinder, per i più puritani, proviamo a spiegare di cosa si tratta.

Tinder è un’app che ti permette di caricare il tuo profilo, i tuoi gusti e in base alle tue scelte ti fa visionare una serie di profili del gentil sesso che potrebbero essere interessati ad uno come te.

Fin qui tutto semplice. Ma come si fa a finalizzare?

Sia tu che la persona che ti piace dovete essere d’accordo e fare il match. altrimenti la questione non si sblocca!

La popolare applicazione di dating online, nata negli Stati Uniti, è stata lanciata per la prima volta sugli store digitali nel 2012 e da allora ha raccolto clamoroso successo accompagnato da ricchissime revenue. (True numbers, 2019)

In sei mesi ha fatto un utile di 828 milioni di dollari! Ogni utente vale 0,57 dollari.

Banda di Molliconi!

Elisabetta Massa

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...