Cosa non si farebbe per vincere una Champions!

Non è bastato CR7 alla Juventus, non sono bastati i ricordi del Triplete del secolo scorso all’Inter… il segreto della coppa di quest’anno è una donna!

Pur non avendo una particolare propensione al calcio, avere un padre, un fratello ed un fidanzato mi espone inevitabilmente alle notizie calcistiche.

Mi è saltata all’occhio la storia di Kathleen Kruger. Una trentenne insolita per il mondo del calcio.

Classe 1985 è ufficialmente la team manager del Bayern, la squadra che ha vinto la Champions di quest’anno strappandola al PSG delle meraviglie.

In passato stella del Bayern femminile, “ho lasciato perché, a quel tempo, c’era soltanto un rimborso spese per l’enorme sforzo in campo. Quindi, oltre a giocare, tutte noi abbiamo lavorato o studiato», ha dichiarato.

Dopo la laurea la chiamata dal Bayern come assistente sportivo e da lì in pochi anni diventa team manager. Ad oggi è un pilastro per la squadra, addirittura l’unica quota rosa ammessa alle chat ufficiali della squadra.

I giocatori dichiarano che lei c’è sempre. Per questioni sportive, manageriali, organizzative ma anche love’s affaires.

«È lei che tiene unita la squadra. Non importa con quali problemi possiamo andare da lei, lei c’è sempre», ha detto Muller in un’intervista rilasciata tempo fa alla Bild.

In questi anni sulla panchina dei bavaresi sono cambiati diversi allenatori, ma lei c’è sempre.

Dietro un grande gruppo di uomini, c’è una grande donna team leader!

Elisabetta Massa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...