Bruxelles alla Tercas: dammi indietro i miei soldini!

IMG-20151211-WA00002014. Tercas, Cassa di RISPARMIO di Teramo. Banca locale, che valorizza il territorio. La banca di cui tutti gli abitanti si fidano. Conosco il direttore, la cassiera è la figlia del mio vicino di casa. Tutto molto bello.

Sì, ma dove sono finiti i 600 milioni di euro che mancano dai conti? Prestiti sospetti, scalate illegali. Solito cliché. Continua a leggere